SALUTE. Screening gratuiti e SMS solidali per la prossima Giornata del Diabete

Si potrà ricevere consulenza medica qualificata, materiale informativo e soprattutto effettuare gratuitamente l’esame della glicemia, nonché compilare un questionario diagnostico per individuare il rischio di diabete nei prossimi dieci anni: sono alcune delle iniziative che caratterizzeranno la Giornata del Diabete, che si svolgerà in Italia i prossimi 10 e 11 novembre ed è promossa da Diabete Italia (Associazione scientifica costituita dalla Società Italiana di Diabetologia e Associazione Medici Diabetologi). I numeri che fanno da sfondo all’iniziativa sono del resto preoccupanti: nei prossimi 25 anni, afferma l’associazione, 380 milioni di persone in tutto il mondo sono a rischio diabete. Per i giovani non va meglio, considerato che il 22 per cento dei ragazzi è in sovrappeso e il 7 per cento è obeso. "Nel bambino – rileva l’associazione – la forma più frequente è quella del tipo 1, quella dove il pancreas viene danneggiato e non produce insulina o ne produce molto poca".

In Italia la Giornata – dedicata quest’anno al diabete nei bambini e negli adolescenti – si svolgerà sabato 10 e domenica 11 novembre con l’obiettivo di informare e sensibilizzare l’opinione pubblica. L’iniziativa si svolgerà in 300 piazze cittadine dove saranno allestiti stand diabetologici e, grazie al volontariato di medici, operatori sanitari, infermieri e associazioni di pazienti, i cittadini potranno ricevere materiale informativo, consulenza medica qualificata ed effettuare gratuitamente l’esame della glicemia, nonché compilare un questionario diagnostico per scoprire la percentuale di rischio diabete da qui a 10 anni. L’iniziativa coinvolgerà anche lo sport e avrà il sostegno di numerosi atleti, dalle squadre di calcio di serie A (3-4 novembre) al rugby capitolino, dal canottaggio alla pallavolo di serie A2. Parteciperanno inoltre le Ferrovie dello Stato, che dal 3 al 10 novembre renderanno disponibile materiale informativo nel circuito dei Club Eurostar mentre sui treni Eurostar Roma-Milano, dal 5 al 9 novembre, si potrà consultare il pieghevole che approfondisce la patologia. Ci sarà infine un SMS solidale: dal 3 all’11 novembre, inviando un SMS al numero 48584 di Wind, Vodafone, Tim, Telecom e 3, si potrà donare un euro a favore della ricerca per il diabete. Il contributo sarà di 2 euro digitando il 48584 da telefono fisso Telecom.

Per avere informazioni aggiuntive si può infine telefonare al numero verde 800.993331 o visitare i siti www.diabeteitalia.it e www.giornatadeldiabete.it.

Comments are closed.