SALUTE. Sondaggio abc-cosmetici: gli italiani sanno come comportarsi sotto il sole

Gli italiani che non vogliono la "tintarella di luna" e amano il sole si rivelano informati e competenti: sanno come usare cosmetici e protezioni solari, conoscono le regole di base per un’abbronzatura in sicurezza, sono attenti alle istruzioni dei prodotti che usano. Questa la fotografia che emerge dal sondaggio realizzato nell’ultimo mese dal sito www.abc-cosmetici.it (promosso da Unipro, l’Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche, per migliorare l’informazione su tali prodotti).

Rileva il sondaggio: "Oltre l’86% sa qual è la differenza tra raggi UVA e UVB; addirittura il 91% sa che il fototipo è la propria carta d’identità cutanea; qualche incertezza invece sull’esatta definizione dell’SPF (che indica la capacità protettiva del prodotto dai soli raggi UVB), individuata da meno del 50% dei navigatori che invece hanno mostrato una significativa competenza, per il 65%, sulla definizione dei filtri UV".

I consumatori conoscono soprattutto le regole d’uso dei solari: "Il 67% – emerge dal sondaggio di abc-cosmetici – sa che è necessario applicare nuovamente la protezione solare dopo un bagno, anche nel caso di solari waterproof; addirittura il 92% sa che è necessario usare i prodotti solari anche quando si sta all’ombra; così come il 93% sa che è necessario usare la protezione anche quando si sta in acqua; il 94% infine è consapevole che nell’esposizione al sole dei bambini sono necessarie specifiche precauzioni".

Comments are closed.