SALUTE. Sportello Arcobaleno: da oggi la collaborazione con Smile Train Italia

Da oggi è alleanza fra Sportello Arcobaleno e Smile Train Italia. Il progetto promosso dal Movimento Difesa del Cittadino e dal Movimento Consumatori per i diritti dei cittadini migranti si arricchisce infatti della collaborazione con Smile Train Italia nell’ambito dei programmi sanitari sviluppati dalle associazioni in difesa del cittadino, nell’organizzazione di campagne di informazioni pubbliche su questi servizi, nell’azione di prevenzione e di cura delle patologie deformanti del volto, nella presa in carico dei pazienti e, in particolar modo, dei minori che verranno indicati dalle due associazioni.

Smile Train Italia è infatti un’organizzazione umanitaria apolitica che agisce per ridare il sorriso a bambini affetti da deformità del volto (come il labbro leporino e la palatoschisi) o da traumi di guerra o da ustioni attraverso l’azione dei suoi medici e dei suoi infermieri volontari.

"Siamo orgogliosi di questa collaborazione – spiegano Antonio Longo, presidente MDC e Lorenzo Miozzi, presidente MC – lo Sportello Arcobaleno, un servizio già utile e facilmente fruibile per i cittadini migranti, si arricchisce ulteriormente con questa collaborazione che guarda direttamente alla salute dei disagiati e di chi ha difficoltà ad accedere a particolari cure e a determinate prestazioni sanitarie. Siamo convinti che questo ulteriore e prezioso servizio rappresenterà per  molti l’occasione per risolvere delicati problemi di salute, specialmente dei minori".

"Ci sono immigrati ma anche italiani bisognosi  - sostiene Fabio Massimo Abenavoli, chirurgo plastico e Presidente di Smile Train Italia Onlus – e purtroppo poco informati, con problemi di comunicazione che hanno difficoltà a far assistere i propri figli. In questo contesto, quindi, la possibilità di creare una sinergia con il Movimento Difesa del Cittadino e il Movimento Consumatori, all’interno del servizio offerto dallo Sportello Arcobaleno che da tempo lavora a favore degli immigrati, rappresenta una logica e favorevole combinazione".

Comments are closed.