SALUTE. Tumori al seno, prevenzione funziona al Nord

Nelle regioni del Nord e del Centro dell’Italia, una donna su due a cui viene diagnosticato un tumore al seno, la malattia è nello stadio precoce; nel Sud, per due su tre a cui viene diagnosticato il tumore, quest’ultimo è nella fase avanzata. I dati arrivano dallo studio ‘Impatto’, finanziato dal ministero della Salute e realizzato dall’Osservatorio nazionale screening e dall’Airtum (Registri tumori italiani) per accertare come lo sviluppo dello screening influisce sul trend del tumore. I dati dimostrano che una diagnosi tempestiva modifica la gravità della malattia, soprattutto dove i programmi di screening sono ben pubblicizzati. Ma ci sono, tra Nord e Sud Italia, ancora disparità, e nelle regioni meridionali solo una donna su tre partecipa a programmi organizzati.

Comments are closed.