SANITA’. Abruzzo, OK della Giunta per elenco donatori di midollo osseo

L’istituzione di un registro regionale dei donatori di midollo osseo è alla base della proposta di legge, presentata dell’assessore alla Sanità, Beranardo Mazzocca, che la Giunta regionale abruzzese, riunita questa mattina, a Pescara ha deliberato di proporre al Consiglio regionale per la definitiva approvazione. Il relativo disegno di legge è organizzato in cinque articoli e recepisce una legge nazionale del 2001 che ha riconosciuto il Registro nazionale dei donatori. Principale obiettivo del Registro, che sarà tenuto presso il Centro regionale di Immunoematologia e Tipizzazione Tissutale della Asl dell’Aquila, è quello di promuovere la ricerca dei donatori non consanguinei e coordinare i centri operanti nella regione per il reclutamento dei donatori volontari di midollo osseo.

Una forte rilevanza sociale viene attribuita all’ADMO (l’Associazione dei Donatori di Midollo Osseo) che collabora con il Centro di Immunoematologia ed ha il compito di favorire la donazione e l’aggiornamento del Registro regionale. Non è prevista alcuna spesa aggiuntiva, fermo restando il finanziamento di 250 mila euro, derivante dal Fondo Sanitario regionale, che viene erogato all’Asl dell’Aquila per la gestione del centro regionale di Immunoematologia.

Per ulteriori approfondimenti visitare il sito della regione Abruzzo

Comments are closed.