SANITA’. Associazione Dossetti monitora qualità prestazioni ospedaliere romane

"Rompi il guscio, aiutaci ad aiutarti". È questo lo slogan del volantino che sarà distribuito domani, mercoledì 10 febbraio, all’ingresso delle strutture ospedaliere della città di Roma. A prendere l’iniziativa è l’Associazione Culturale "G. Dossetti: i Valori" – Sviluppo e Tutela dei Diritti (www.dossetti.it), per monitorare la qualità delle prestazioni offerte nei principali ospedali romani e contribuire al miglioramento dei servizi sanitari regionali.

"Collabora con noi. Segnalaci disservizi, scortesie, tempi d’attesa, errori sanitari": è questo il messaggio. Si tratta di un progetto che l’Associazione "G. Dossetti" lancia per dare voce ai cittadini che decidono di tacere gli episodi di malasanità o che, semplicemente, non vengono ascoltati né presi in considerazione, e che mira a coinvolgere quanti di loro non sanno spesso a chi rivolgersi per denunciare le proprie spiacevoli esperienze.

"Vogliamo dare a tutti i cittadini – ha spiegato Corrado Stillo, responsabile dell’Osservatorio per la Tutela e lo Sviluppo dei Diritti dell’Associazione continuato – la possibilità di esternare il proprio giudizio sulla Sanità e di vedere nell’Associazione un punto di riferimento e di interlocuzione con le Istituzioni". In un primo momento, ad essere monitorate saranno le seguenti strutture ospedaliere: San Filippo Neri, San Camillo, Sandro Pertini, San Giovanni, Sant’Andrea.

Comments are closed.