SANITA’. Cittadinanzattiva Abruzzo fa ricorso al TAR contro spese sanitarie a carico dei disabili

Cittadinanzattiva, insieme ad un movimento spontaneo di cittadini di Pescara, coordinato dal Dott. Russo, ha deciso di promuovere una causa dinanzi al TAR contro la decisione del Commissario alla sanità dell’Abruzzo di imporre una partecipazione alla spesa a carico dei cittadini disabili per le terapie di riabilitazione, con un costo tra i 25 e i 90 euro al giorno. E sono già 50, su circa 500 interessati, i cittadini che ricorreranno al TAR. La decisione, fa sapere Cittadinanzattiva, è stata presa a fronte dell’assenza di una qualsiasi risposta da parte del Presidente della regione e del Consigliere Verì a cui, circa un mese fa, erano state inviate delle formali richieste di incontro.

 

Comments are closed.