SANITA’. Da oggi attivo il nuovo sito web del Centro Nazionale Trapianti (CNT)

Un nuovo punto di riferimento per pazienti, cittadini ed operatori del mondo di mondo dei trapianti. Parte oggi il sito web del CNT (Centro Nazionale Trapianti), in grado di fornire informazioni utili con trasparenza ed organicità sul tema delle donazioni d’organo. Il sito offre notizie di carattere generale e tematiche specifiche per aree. In particolare, sono tre le aree specifiche (organi, tessuti e cellule) all’interno delle quali sono rappresentati e sviluppati contenuti e servizi differenziati.

Il sito si sviluppa, pertanto, sui seguenti livelli:

  • informazioni a carattere generale
  • area ORGANI
  • area TESSUTI
  • area CELLULE

Gli utenti destinatari del sito web sono sia cittadini e pazienti, cui sarà destinato un percorso informativo semplice e comprensibile, sia operatori di settore (infermieri, medici etc).

Il sito dispone inoltre di una serie di servizi innovativi:

  • dati su numero di donatori registrati e trapianti effettuati visibili in tempo reale fin dalla homepage del sito,
  • rassegna stampa quotidiana tematica costituita da file pdf scaricabili,
  • elenco sportelli ASL che registrano le dichiarazioni di volontà consultabili tramite motore di ricerca,
  • elenco centri trapianto di midollo osseo su tutto il territorio nazionale. In un primo tempo saranno divisi per Regione di appartenenza, in seguito verrà costruito un database con relativo motore di ricerca,
  • elenco normative consultabili tramite motore di ricerca e divise per aree (organi, tessuti e cellule),
  • "scrivi all’esperto": un esperto del CNT risponde ai quesiti dei cittadini per e-mail,
  • un glossario con i principali termini medici inerenti il mondo dei trapianti,
  • domande e risposte: divise per categoria per facilitarne la consultazione, verranno aggiornate con i nuovi quesiti posti dai cittadini che contattano l’esperto CNT.
  • costante aggiornamento dei dati, informazioni, servizi ed approfondimenti,
  • progetti di ricerca promossi dal Centro Nazionale Trapianti.

Comments are closed.