SANITA’. Diabete, regione Abruzzo promuove progetto IGEA

A pochi giorni dalla Giornata Mondiale del Diabete parte in Abruzzo il Progetto triennale IGEA (Integrazione, Gestione ed Assistenza per la malattia diabetica). L'iniziativa, promossa dall'assessorato regionale alla Sanità, nasce con il fine di istituire la gestione integrata dei pazienti affetti da diabete mellito, da parte delle figure istituzionali preposte all'assistenza: il Medico di Medicina Generale, i Pediatri di libera scelta e lo Specialista Diabetologo. Spesso infatti le varie branche specialistiche agiscono senza un adeguato dialogo: il progetto mira dunque ad intraprendere un percorso comunicativo, con la creazione di canali rapidi e accessibili via internet.

 

Il progetto IGEA (consultabile sul sito messo a disposizione dal Ministero della Salute http://www.epicentro.iss.it/igea), fa parte del Piano Nazionale di Prevenzione Sanitaria 2005-07. Fulcro dell'iniziativa è il servizio di informatizzazione dei Servizi di Diabetologia (per l'adulto e pediatrici) con l'espansione dei collegamenti in rete fra i vari Servizi ed i Medici di Medicina Generale ed i pedriatri di libera scelta che aderiscono al progetto. A sostegno della campagna di lotta alla patogologia diabetica è stato inoltre predisposto un Master erogato dall'Università Telematica "Leonardo da Vinci", nato con lo scopo di aggiornare le figure professionali che aderiscono al progetto. Ulteriore obiettivo dell'assessorato regionale alla Sanità è la costituzione di un osservatorio epidemiologico sulla malattia diabetica, in grado di monitorare gli standard di qualità dell'assistenza al cittadino diabetico.

Comments are closed.