SANITA’. Il Centro Nazionale Trapianti a Bruxelles, pronto il database europeo

BRUXELLES – Si è tenuto al Parlamento europeo il workshop conclusivo del progetto EUROCET, (European Registry for Organs, Tissues and Cells) che ha come obiettivo la realizzazione del primo database europeo sulla donazione e trapianto di cellule e tessuti. Nell’ottica di una sempre maggior trasparenza e condivisione dei dati su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule, questo progetto si colloca come un importante traguardo della Direttiva europea 2004/23/EC. Il progetto EUROCET è partito il 1 settembre 2005, nel quadro delle attività promosse dall’Unione europea, con la finalità di accrescere la sinergia all’interno del mondo dei trapianti tra gli Stati Membri del progetto.

Durante la giornata sono stati illustrati e discussi i principali risultati ottenuti finora ed è stato presentato il portale EUROCET, il suo database con i dati ufficiali e aggiornati inseriti dai 15 Paesi Membri del progetto (Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Estonia, Francia, Italia, Germania, Ungheria, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Spagna, Slovenia, Gran Bretagna e Slovacchia).

Il portale EUROCET sarà un luogo di interscambio tra le organizzazioni che lavorano nel settore dei trapianti e le istituzioni europee. Inoltre questo portale sarà anche uno strumento per informare i cittadini, dando loro gli strumenti conoscitivi per comprendere a pieno tutte le tematiche del processo del trapianto. Accedendo al sito, i cittadini possono anche dare un feedback sul lavoro fatto e sulle carenze informative che può essere utile per migliorare il servizio.

Tre obiettivi principali devono essere raggiunti per un buon funzionamento dello registro. Il primo riguarda la definizione di comuni protocolli EU per l’acquisizione e l’elaborazione dei dati sulla donazione di organi, tessuti e cellule; poi la standardizzazione della terminologia usata nella raccolta dati sulla donazione, trapianto, liste d’attesa di organi, e sulla lista d’attesa di tessuti e sulla donazione, bancaggio e trapianto di cellule e tessuti e infine l’mplementazione di metodologie per raccogliere e elaborare i dati su aspetti medici, clinici, sociali, e demografici relativi alla donazione e al trapianto.

Per saperne di più: http://www.eurocet.org/

 

Comments are closed.