SANITA’. Lazio, 28 associazioni scrivono a Marrazzo: più efficienza e trasparenza

"Occorre creare sistemi di valutazione, indipendenti, per tutti i servizi sanitari a tutti i livelli e rendere pubblica, semplice e facilmente accessibile l’informazione sui risultati delle valutazioni". E’ questa la sintesi di una lettera che 28 Associazioni di utenti e consumatori hanno, oggi, inviato al presidente della Regione Lazio e commissario alla Sanita’, Piero Marrazzo. "Il cittadino deve poter conoscere per scegliere e governare la propria salute e il funzionamento della sanita’", prosegue la nota che e’ corredata da proposte concrete e attuabili in breve tempo, che riassumiamo:

  • Rendere pubblici i curricula, gli obiettivi, i risultati e le valutazioni dei direttori generali delle Asl, delle Aziende ospedaliere e dei Policlinici.
  • Creare un sito Internet per poter esprimere la valutazione degli utenti sui medici di medicina generale.
  • Attuare iniziative per creare sistemi di valutazione di strutture e servizi e rendere pubblici i risultati.
  • Definire un vero sistema di valutazione della efficacia delle cure e dei farmaci ed un servizio di informazione a cittadini e operatori.

"In tal modo – conclude la lettera – nel sistema sanitario si immettera’ un nuovo fattore di governo: la scelta del cittadino che influenzi il successo o il fallimento dei servizi sanitari".

Comments are closed.