SANITA’. Ospedale Pediatrico Bambino Gesù a lavoro per migliorare vita a pazienti oncoematologici

L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e l’associazione di volontariato Peter Pan onlus hanno siglato un protocollo d’intesa con l’obiettivo di garantire ad un numero sempre maggiore di pazienti oncoematologici non residenti a Roma e ai loro familiari un alloggio gratuito e servizi ad alto valore umano, oltre che di qualità, per tutto il tempo necessario alle terapie, con particolare attenzione verso i casi maggiormente critici.

Con la sigla dell’intesa le terapie che richiedono un’alta specializzazione – ma per le quali non è essenziale l’erogazione in ambiente ospedaliero – saranno somministrate "a domicilio" presso la Casa di Peter Pan, con grandi benefici in termini pratici e psicologici per il piccolo paziente, per il nucleo familiare e con un sensibile risparmio per il sistema sanitario in quanto il protocollo tra l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e Peter Pan onlus prevede che l’accoglienza gratuita nelle Case e i costi dell’équipe che presterà le cure mediche "a domicilio" siano a totale carico dei firmatari.

Comments are closed.