SANITA’. Richiesta farmaco contro Sclerosi Laterale Amiotrofica. Interviene il Ministro Turco

In queste ultime settimane il Ministero della Salute ha ricevuto diverse richieste di cittadini per ottenere il medicinale IGF-1 ai fini del trattamento della Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). A proposito Turco ha precisato: "Il medicinale IGF-1 non è in commercio in Italia, in nessun Paese europeo e nessuna domanda di commercializzazione è al momento stata presentata all’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA); Il medicinale IGF-1 è commercializzato esclusivamente negli USA ed è autorizzato per una malattia rara da malaccrescimento nel bambino (sindrome di Laron) ma non è autorizzato per la SLA.

Il Ministero – si legge nella nota – sta dando esecuzione a specifici provvedimenti dei Tribunali che impongono l’erogazione preventiva del IGF-1 a favore dei singoli soggetti. Al fine di affrontare responsabilmente il problema sul piano generale, senza creare aspettative non dimostrabili, il Ministro ha deciso di avviare, di intesa tra il Ministero, l’AIFA e l’ISS, uno studio clinico che possa verificare la reale efficacia del IGF-1 e il suo profilo di beneficio-rischio nei pazienti affetti da SLA, in confronto con il trattamento farmacologico oggi disponibile e rimborsato (Riluzolo – Rilutek®)".

 

 

Comments are closed.