SANITA’. Senato, via libera al ripiano dei disavanzi

Il Senato ha ieri approvato, con 148 sì, 42 no e 56 astenuti, la conversione in legge del decreto-legge 20 marzo 2007, n. 23, che prevede disposizioni urgenti per il ripiano selettivo dei disavanzi pregressi nel settore sanitario. Come indicato dal testo stesso, il provvedimento era stato messo a punto al fine di consentire l’urgente risanamento strutturale e selettivo dei servizi sanitari regionali in disavanzo e di conseguire gli obiettivi della manovra finanziaria prevista dalla legge 27 dicembre 2006.

Comments are closed.