SANITA’. Terapia del dolore, Università danese di Aalborg: “Ossicodone più efficace di Morfina”

Ossicodone più efficace della Morfina nella terapia del dolore. Secondo uno studio sperimentale dell’università danese di Aslborg molti dei parametri di misurazione del dolore presi in esame risultano migliorati in maniera molto più significativa con l’assunzione di Ossicodone, un analgesico oppiaceo di sintesi, rispetto a morfina. E’ quanto si apprende da una nota di Mundipharma Pharmaceuticals, azienda che produce farmaci per la terapia del dolore.

Dieci pazienti affetti da pancreatine cronica sono stati sottoposti all’induzione di stimoli algici meccanici, termici e elettrici nell’ambito di uno studio incrociato in doppio cieco con morfina (30mg), ossicodone (15mg) e placebo. Il nuovo studio – si legge nella nota – rafforza quanto già sostenuto dai ricercatori della Aalborg nel 2005, quando avevano dimostrato un’evidente superiorità dell’ossicodone sulla morfina nel trattamento del dolore viscerale.

"Lo studio della Aalborg University costituisce un’ulteriore prova dell’efficacia dell’ossicodone nel trattamento del dolore, in particolare nei malati affetti da pancreatite cronica – ha commentato nella nota Marco Filippini, Direttore Generale di Mundipharma – ancora una volta un oppioide, l’ossicodone, si è rilevato efficace e sicuro".

Comments are closed.