SCIOPERO. Oggi i Cobas in Piazza

Questa mattina i cittadini delle grandi città stanno facendo i conti con lo sciopero generale proclamato dai sindacati autonomi. Sono tante le categorie che partecipano allo sciopero: dal trasporto alla sanità alla pubblica amministrazione alla scuola. "La nostra protesta di rivolge principalmente alle politiche sulla scuola – ha sottolineato Pietro Bernocchi, segretario nazionale Codas – ma in questa manifestazione sono presenti tutte le categorie: sono lavoratori che rifiutano che lo Stato si impegni per salvare banche fraudolente e non investe sui servizi ai cittadini".

Intanto il Premier da Bruxelles fa sapere che "Il tempo pieno nella scuola italiana verrà confermato dove c’era e incrementato di circa il 50-60% perchè ci saranno più insegnanti a disposizione, dopo la decisione del governo di tornare al maestro unico.

Comments are closed.