SCUOLA. 24 novembre, Giornata Nazionale dedicata alla sicurezza. Iniziativa di Cittadinanzattiva

Si concluderà il 24 novembre con una Giornata Nazionale della Sicurezza nelle scuole la campagna di sensibilizzazione e denuncia promossa Cittadinanzattiva. Dall’ultimo Rapporto Impararesicuri curato dall’associazione è emerso che circa la metà delle scuole italiane presenta rischi di vario genere: crolli di intonaco e segni di fatiscenza, barriere architettoniche, uscite di emergenza assenti o ostruite.

Nel corso della Giornata, che si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica in cirac diecimila scuole di 132 province, la collaborazione della Protezione civile e il Patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e del Segretariato sociale della Rai, sarà distribuito materiale informativo, saranno realizzate prove di addestramento (come prove di evacuazione), ma anche attività e giochi didattici, nonché avviati progetti sul tema della sicurezza. I rischi naturali (sismico, idrogeologico, di incendi), ma anche i rischi legati agli insediamenti industriali e alla criminalità saranno al centro di20 fra le principali iniziative in programma per la Giornata nazionale della sicurezza scolastica. A Roma l’evento nazionale si svolgerà presso il Liceo scientifico della Farnesina. Informazioni sugli altri eventi sono disponibili sul sito www.cittadinanzattiva.it.

Comments are closed.