SCUOLA. Caro libri, al via verifiche in 8 città. Antitrust incarica GdF

L’Autorità garante per la concorrenza e il mercato ha incaricato la Guardia di Finanza di eseguire un’indagine sui prezzi dei libri scolastici in otto città campione: Milano, Roma, Napoli, Torino, Palermo, Bologna, Bari e Venezia). Al termine di una riunione dell’ufficio tecnico presieduta dal segretario generale, Luigi Fiorentino, si è deciso di esaminare i dati storici dei prezzi dei tre libri più importanti dei licei scientifico e classico e di un istituto tecnico nelle città per capire le cause degli aumenti.

Terminata l’indagine, che dovrebbe partire proprio da oggi, verrà redatto un rapporto sulla base del quale l’Antitrust, entro il 6 settembre, valuterà se ci siano gli estremi per l’apertura di un’istruttoria sul caso.

Comments are closed.