SCUOLA. Legambiente: da domani Nontiscordardimé-Operazione scuole pulite

Da Nord a Sud migliaia di studenti saranno impegnati, domani e sabato, nel ripulire la propria scuola con piccoli e grandi interventi: tinteggiare le aule, piantare nuovi alberi, costruire compostiere per la raccolta differenziata, pulire aree verdi e vialetti. Sono alcune delle iniziative comprese in Nontiscordardimé-Operazione scuole pulite, la giornata di volontariato nelle scuole di Legambiente.

Al centro dell’edizione di quest’anno c’è il tema della "Cittadinanza attiva", che impegnerà alunni e insegnanti di oltre mille scuole in tutta Italia per rendere più piacevoli e sicuri gli spazi scolastici.

"La scuola – ha dichiarato Vanessa Pallucchi, responsabile nazionale di Legambiente Scuola e Formazione – mostra in questa nostra partecipatissima campagna uno dei suoi aspetti migliori: essere un luogo che genera cittadinanza e che ha bisogno dell’impegno attivo dei cittadini per essere migliorata. Legambiente chiede che la scuola si apra al territorio, per sottolineare i tanti valori di cui è portatrice, per chiedere di non essere trascurata, ma anzi di essere sempre più e meglio valorizzata, ad iniziare dalla qualità degli edifici".

L’iniziativa è patrocinata dal Ministero della Pubblica Istruzione, con il contributo dell’Unione delle Province d’Italia e dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, e quest’anno vedrà la partecipazione anche dell’Associazione Nazionale Genitori e Scuola. L’iniziativa intende non solo riqualificare le scuole, ma anche diventare un punto di riferimento per i problemi vissuti dalla scuola: le porte degli istituti si apriranno anche agli artigiani che attiveranno laboratori nelle aule, genitori che racconteranno le loro esperienze lavorative e ancora officine artistiche, iniziative sportive, presentazioni di libri, mostre fotografiche e lezioni di educazione ambientale.

Le iniziative coinvolgeranno tutta Italia e si estenderanno anche all’estero. Quest’anno infatti, nell’ambito della campagna di cooperazione di Legambiente "Un mondo tutto attaccato", saranno realizzate due giornate di volontariato anche in Togo e nella Repubblica del Congo, che coinvolgeranno gli alunni delle scuole e la comunità locale.

Comments are closed.