SCUOLA. Maturità 2008, scelte le materie per la seconda prova scritta

Greco al liceo classico, matematica allo scientifico, architettura all’artistico: queste alcune delle materie scelte per la seconda prova scritta degli esami di Stato 2008 e contenute nel decreto firmato dal ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni, che individua, tra l’altro, anche le materie assegnate ai membri esterni. Le prove scritte dell’esame di maturità dell’anno scolastico 2007/2008 si svolgeranno il 18 giugno (prima prova) e 19 giugno (seconda prova).

In particolare per la seconda prova scritta sono state selezionate, per i licei:

  • liceo classico: greco;
  • liceo scientifico: matematica;
  • liceo linguistico: lingua straniera;
  • liceo pedagogico: pedagogia;
  • liceo artistico: elementi di architettura.

Per gli istituti tecnici e professionali sono state scelte materie che caratterizzano i diversi indirizzi di studio e hanno una dimensione tecnico-pratico-laboratoriale. Per questa ragione la seconda prova può essere svolta, come per il passato, in forma scritta o grafica o scritto-grafica o scritto-pratica, utilizzando anche i laboratori dell’istituto.

Le materie proposte sono:

  • per l’indirizzo ragionieri: economia aziendale;
  • per l’indirizzo geometri: costruzioni;
  • nei tecnici per programmatori e in quelli per periti aziendali: tecnica e organizzazione aziendale, informatica industriale;
  • nei tecnici industriali: elettronica e telecomunicazioni, meccanica, tecnologie chimiche.

Comments are closed.