SCUOLA. Ministero, al via settimana per rilanciare gli istituti italiani

Al via all’iniziativa "La scuola siamo noi", una settimana per raccontare come si vive e si lavora nelle scuole italiane. A partire da domani fino al 25 maggio 42.000 scuole in tutta Italia saranno aperte per presentare i progetti innovativi di tutti gli studenti e docenti che meritano di essere conosciuti dall’opinione pubblica, dopo mesi in cui la scuola italiana è stata al centro dell’attenzione mediatica per pochi episodi, seppur gravi, che ne hanno offerto un’immagine distorta.

L’iniziativa, che nasce per far vedere che "noi non siamo quelli di YouTube", è del ministero della Pubblica Istruzione e sarà visibile sul sito del Ministero della Pubblica Istruzione www.pubblica.istruzione.it tramite un collegamento presente in home page.

I primi ad attivarsi sono stati 8 milioni di studenti, 1 milione di docenti e i genitori con una rappresentatività di tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado, dall’infanzia alle superiori. Istituzioni, famiglie e società civile sono state coinvolte a livello locale per testimoniare il forte legame e il ruolo sociale e civile svolto nel territorio di riferimento dalle istituzioni scolastiche.

Sul sito sono stati segnalati 125 progetti d’eccellenza e presentati 20 calendari regionali di iniziative e 103 provinciali. I Direttori degli Uffici scolastici regionali e provinciali insieme con gli enti locali, best practices in tutta Italia.

Comments are closed.