SCUOLA. Nuovo calendario delle lezioni, l’81% degli studenti è contrario

Il nuovo calendario scolastico proposto da Francesco Rutelli, ministro per i Beni e le attività culturali, con l’obiettivo di incrementare il turismo in tutta la Penisola, non piace agli studenti. Ben l’81% dei ragazzi intervistati dal sito Studenti.it, infatti, ha risposto un categorico "No" alla domanda: "A scuola dal 1 settembre al 30 giugno, ma più vacanze durante l’anno. Ti piacerebbe"? I motivi principali sono l’inadeguatezza delle strutture scolastiche a ospitare i ragazzi in estate inoltrata, il non coinvolgimento dei ragazzi nelle riforme che riguardano la scuola e che vengono sempre affrontate in estate.

Comments are closed.