SESSIONE CNCU-REGIONI. Liberalizzazioni, Lirosi (MSE): “Un cambiamento culturale”

"Un cambiamento culturale che ha coinvolto l’opinione pubblica e i media". Così il direttore generale per l’Armonizzazione del Mercato e la Tutela del Consumatore (Ministero Sviluppo Economico), Antonio Lirosi, ha parlato dei due pacchetti sulle liberalizzazioni del 30 giugno e del 26 gennaio. "Sono arrivati – ha aggiunto – i primi risultati, come la ripresa dei consumi e il calo del livello dei prezzi di prodotti quali i farmaci. Presto ci sarà una terza fase dei "pacchetti Bersani". E’ necessario però superare gli ostacoli delle lobby corporative".

"E’ inoltre all’esame del Parlamento – ha proseguito Lirosi – la legge sulla class action, sulla semplificazione amministrativa e sulla riforma delle professioni. Le leggi, però, hanno bisogno di essere accompagnate e monitorate. Il Ministero si sta già impegnando in questa opera di rilevazione: presto uscirà un secondo report sui risultati di queste ultime riforme".

Il direttore del MEP ha inoltre espresso soddisfazione per l’accordo sulle penali di estinzione dei mutui raggiunto nei giorni scorsi tra l’Abi e le associazioni dei consumatori. "Si tratta – ha detto – di una grande novità sia sul piano dei contenuti che dei metodi". Ricordando l’intesa come uno dei tanti successi ottenuti negli ultimi anni dai consumatori Lirosi ha infine annunciato "a giorni il via di un punto operativo del Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti a Bruxelles".

Comments are closed.