SICUREZZA ALIMENTARE. Accordo NAS-Assolatte contro frodi nel settore lattiero-casearo

Contrastare le frodi e le sofisticazioni che influiscono notevolmente sulle performance delle aziende e sull’indotto economico occupazionale nel settore lattiero-caseario. Questo l’obiettivo dell’accordo di collaborazione siglato oggi tra i carabinieri dei NAS e Assolatte. "Da oggi controlli e verifiche sulla sicurezza e la qualità dei prodotti saranno ancora più mirati ed efficaci – ha commentato Giuseppe Ambrosi, Presidente di Assolatte – e i cittadini potranno continuare a consumare in tutta sicurezza i prodotti lattiero caseari".

"La condivisione degli obiettivi istituzionali con Assolatte non potrà che rafforzare in maniera determinante la tutela della salute dei consumatori e l’immagine delle aziende sane del Paese" ha aggiunto il Generale di Brigata Cosimo Piccinno, Comandante dei Carabinieri dei NAS.

"Se da un lato le aziende serie, che costituiscono il tessuto storico e tradizionale del mercato, investono in modo continuo per garantire l’assoluta sicurezza e qualità dei prodotti offerti ai consumatori in ogni momento della loro vita commerciale – precisa Adriano Hribal, delegato presidenza Assolatte – c’è ancora chi approfitta della notorietà e dell’immagine delle nostre migliori produzioni per introdurre sul mercato merci di dubbia qualità o, addirittura, potenzialmente pericolose per la salute".

Comments are closed.