SICUREZZA ALIMENTARE. Alto Adige, sequestrato cibo scaduto in hotel

Carne congelata del 2008, pesce ammuffito, pasta e conserve scadute 10 anni fa: è quanto hanno trovato i finanzieri di Bolzano nel corso di un normale controllo in un albergo dell’altipiano dello Sciliar durante il quale sono stati sequestrati di 750 chili di generi alimentari scaduti o in pessimo stato di conservazione. Durante il controllo, è stato identificato anche personale che lavorava in nero.

L’Aduc ha scritto una nota al presidente della Provincia Autonoma dell’Alto Adige, Luis Durnwalder, chiedendo i motivi per cui e’ la Guardia di Finanza che effettua efficaci controlli per motivi igienici e per il lavoro nero e non le strutture sanitarie e del lavoro della Provincia stessa, visto il fiume di denaro che affluisce nelle casse dell’ente. L’Aduc ha chiesto, inoltre, quali provvedimenti il presidente intende assumere per perseguire i responsabili del mancato controllo e quali iniziative prendere affinche’ tali episodi non si ripetano in futuro.

Comments are closed.