SICUREZZA ALIMENTARE. Attività 2007 Carabinieri Politiche Agricole: circa 590 le violazioni

Oltre 830 aziende controllate e circa 590 violazioni accertate nel settore agroalimentare. Questi, in sintesi, i dati del rapporto dell’attività 2007 dei Carabinieri politiche agricole. "Le attività di controllo sono sempre di più punto centrale e qualificante dell’azione del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. L’impegno è quello di imprimere e allargare, in questo settore, un migliore rispetto delle regole", ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Paolo De Castro.

"Il lavoro che impegna la nostra amministrazione è sempre di più un lavoro di squadra – ha detto il Ministro – che unisce istituzioni centrali e periferiche, attività anticontraffazione e di controllo. Un lavoro che riesce a fare sistema, che raccorda l’Arma dei carabinieri politiche agricole, il Corpo forestale dello stato, l’Ispettorato centrale per il controllo della qualità dei prodotti agroalimentari, Agecontrol e tutti gli enti collegati del Mipaaf".

Il Ministro ha sottolineato che "il ruolo dei Carabinieri Politiche agricole è fondamentale a tutela degli imprenditori onesti e dei cittadini sui quali gravano gli illeciti compiuti in questo settore". De Castro ne è certo: "L’attività di contrasto e i risultati ottenuti – ha rilevato – dimostrano lo straordinario lavoro di un corpo che è sempre più specializzato e qualificato, che si avvale di professionalità in grado di conoscere e di raccordarsi con l’Europa".

Comments are closed.