SICUREZZA ALIMENTARE. Calderoli rassicura: nessuna abrogazione della legge 283

A mettere la parola fine alla questione dell’abrogazione o meno della legge n.283 del 1962 in materia di tutela alimentare è il ministro per la Semplificazione Normativa e Coordinatore delle Segreterie Nazionali della Lega Nord, sen. Roberto Calderoli, colui che ha firmato il provvedimento cd "taglia leggi" che prevede l’abrogazione generalizzata delle leggi antecedenti al 1970 non ritenute indispensabili e salvate con un provvedimento legislativo "salva leggi" (art 14 comma 14-ter, legge 246 del 2005).

"Voglio rassicurare tutti. Le notizie diffuse da taluni organi di stampa secondo cui sarebbe stata abrogata la legge n. 283 del 1962 sono totalmente prive di qualsiasi fondamento" esordisce il Ministro che spiega: "La predetta legge ha natura giuridica di Testo Unico, come facilmente evincibile dalla sua epigrafe, pertanto è espressamente esclusa dall’ambito applicativo della cosiddetta ‘ghigliottina’ secondo il quale i provvedimenti legislativi recanti nell’epigrafe l’indicazione di "testo unico" o di "codice" sono espressamente esclusi dall’effetto abrogativo".

Comments are closed.