SICUREZZA ALIMENTARE. Coca Cola e Consumatori, la prima volta insieme

C’è sempre una prima volta. E la prima volta riguarda l’incontro, che si è svolto nei giorni scorsi ad Atlanta (Georgia, Stati Uniti) fra i vertici della The Coca Cola e le associazioni di consumatori italiane. Spiega Sergio Veroli, presidente di Consumers’ Forum, presente all’iniziativa: "Importante è che sia stata la prima volta. Coca Cola prima non aveva rapporti con associazioni dei consumatori neanche negli Stati Uniti. Aveva rapporti con i consumatori, in quanto faceva campagne per capire quali erano i loro gusti e come venivano accolti i prodotti, ma non aveva un confronto con le associazioni dei consumatori. Questo è l’aspetto positivo dell’incontro: si è avuta la sensibilità di stabilire un rapporto e un confronto".

L’incontro è stato promosso da Centromarca, socio di Consumers’ Forum. "Ci si confronta con grandi aziende e si sviluppano temi che riguardano i consumatori, che riguardano l’organizzazione del lavoro, la sicurezza, le strategie delle aziende – spiega Veroli – E il fatto che fosse la prima volta ha colto l’azienda un po’ di sorpresa: forse non si aspettava che le associazioni avessero un atteggiamento così attento e professionale su tutti gli aspetti che riguardano sicurezza, sostenibilità, salute".

Attenzione c’è stata da parte dell’azienda. Come ha detto alla stampa presente all’incontro Clyde Tuggle, senior vice president Global pubblic affairs, "siamo consapevoli che la reputazione costruita in 125 anni può essere distrutta in 125 secondi", riconoscendo che i consumatori sono in definitiva "i veri responsabili del marchio".

Domani Help Consumatori dedicherà un approfondimento sull’evento pubblicando un’intervista al presidente di Consumers’ Forum Sergio Veroli.

Comments are closed.