SICUREZZA ALIMENTARE. De Castro, presto nuova sede Icrf di Conegliano (TV)

Il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Paolo De Castro ha presieduto lo scorso 16 dicembre il Convegno organizzato dall’Ispettorato Centrale Repressione Frodi a Susegana (TV), in occasione della posa della prima pietra della costruzione che ospiterà la nuova sede dell’ufficio e del Laboratorio Icrf di Conegliano. Al convegno hanno preso parte le principali Autorità e istituzioni locali, esponenti politici, nonché rappresentanti degli altri organismi di controllo, delle organizzazioni professionali agricole e delle associazioni di categoria.
L’Ispettore generale capo, Giovanni Lo Piparo, ha tenuto una relazione sul ruolo dell’Icrf nel comparto agroalimentare italiano, evidenziando come l’azione dell’Ispettorato, già presente in tutto il nord-est con l’ufficio e il laboratorio di Conegliano e le sedi distaccate di San Michele, Udine e Verona, sarà ulteriormente potenziata, per assicurare la necessaria tutela agli operatori e ai consumatori.

"Grazie alla lunga esperienza e alla professionalità acquisita, l’Ispettorato effettua un’azione cruciale a tutela del Made in Italy" – ha dichiarato il Ministro De Castro – "che diverrà ancora più significativa e qualificante dal prossimo anno perchè, con l’entrata in vigore della legge finanziaria, le competenze dell’Icrf saranno estese alla vigilanza su tutto il sistema dei prodotti di qualità registrata". "E’ proprio per sottolineare l’importanza di tale ruolo" – afferma De Castro – "che l’organismo di controllo del Mipaaf assumerà la nuova denominazione di Ispettorato centrale per il controllo della qualità dei prodotti agroalimentari".

 

Comments are closed.