SICUREZZA ALIMENTARE. Diossina e mozzarella, De Castro: “Basta con accanimento”

"Ha ragione il Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana: è ora di dire basta con questo accanimento". E’ quanto ha commentato il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Paolo De Castro nel merito della vicenda delle indagini, in Campania, sui livelli di diossina nel latte e nei prodotti bufalini. "Intorno a questo tema – ha detto – si è montata una campagna negativa che penalizza i tanti produttori onesti, che sono la stragrande maggioranza, che tutti i giorni lavorano per un prodotto che è fiore all’occhiello del nostro agroalimentare di qualità". Così il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali on. Paolo De Castro entra nel merito della vicenda delle indagini, in Campania, sui livelli di diossina nel latte e nei prodotti bufalini.

"Chi sbaglia, è vero, deve pagare – ha concluso il Ministro – . La vicenda di oggi dimostra che i controlli ci sono e vengono applicati. E’ la risposta ai consumatori che chiedono garanzie di sicurezza, ma anche ai tanti produttori onesti che non devono subire una criminalizzazione".

Intanto il Consorzio Tutela Mozzarella Bufala Campana Dop ha precisato che i caseifici sottoposti a ispezione non sono dell’associazione stessa.

Comments are closed.