SICUREZZA ALIMENTARE. Gioia Tauro (RC), Capitaneria sequestra 53 kg di pesce

La Capitaneria di Porto di Gioia Tauro (RC) ha sequestrato in una pescheria 53 kg di pesce tra tonno, spatole, triglie, sarde e orate. Dal controllo è emerso, infatti, che i locali della pescheria erano privi dei requisiti minimi igienico sanitari per una corretta conservazione del pesce; mancava poi il ghiaccio per il mantenimento dei prodotti e vi era la presenza di numerose mosche e api causata dalla mancanza di ogni tipologia di protezione dei prodotti esposti alla vendita.

Comments are closed.