SICUREZZA ALIMENTARE. Rapporto Italia a Tavola, lettera di Tetra Pak a MDC

In merito alla presentazione del rapporto sulla sicurezza alimentare Italia a Tavola del Movimento Difesa del Cittadino e Legambiente, la Tetra Pak ha inviato una lettera a MDC rassicurando i consumatori su come pur in assenza di dati certi sulla tossicità della sostanza, l’azienda ha immediatamente trasferito, in via precauzionale, ad un sistema alternativo la stampa dei cartoni per i quali era utilizzata la tecnologia di stampa Offset UV con fotoiniziatore Itx, una percentuale irrisoria della produzione.

In particolare, con riferimento alla notizia riportata su Italia a Tavola (pag. 46) del 19 luglio 2006 sui risultati del piano Nazionale di controllo, coordinato dal Ministero della Salute su alimenti e confezioni in contenitori eventualmente interessati alla presenza di Itx, la Tetra Pak precisa: "Il 26 maggio 2006 il pm milanese Giulio Benedetti ha richiesto l’archiviazione del caso, avendo accertato che la sostanza Itx non era da ritenersi pericolosa per la salute umana, come dichiarato nella perizia tecnica del Professor Silvio Garattini. A seguito di questa richiesta, nel marzo di quest’anno il Gip di Milano ha definitivamente chiuso l’inchiesta sul "latte all’Itx". Considerata quindi a posteriori, la vicenda Itx è stata soprattutto uno scandalo mediatico, dovuto alla diffusione di dati infondati che hanno creato un ingiustificato allarme nell’opinione pubblica".

PDF: Italia a Tavola

Comments are closed.