SICUREZZA ALIMENTARE. UNC: “Senato approvi l’etichettatura dei prodotti agricoli”

Ieri si è conclusa una nuova operazione dei Nas che ha portato al sequestro di decine di tonnellate di prodotti alimentari scaduti e alla chiusura di 21 strutture in tutta Italia. Questo da un lato rassicura i consumatori sull’efficacia dei controlli, ma dall’altro impone la necessità di ulteriori garanzie alla sicurezza alimentare degli italiani. E’ di questo parere Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori che esprime preoccupazione per la tutela della salute dei cittadini.

"Quello che stanno dando i Nas in questi mesi è un segnale importante per la lotta alle distribuzione di alimenti potenzialmente dannosi. E’ però necessario intensificare i controlli, che comunque non possono essere l’unica arma in difesa dei consumatori" continua Dona.

"Serve un segnale forte da parte delle Istituzioni, con un piano efficace di lotta alla contraffazione. Ed è anche indispensabile una certificazione chiara e sicura sulla provenienza degli alimenti. Per questo – conclude il Segretario dell’UNC – assume un significato particolarmente positivo l’approvazione all’unanimità del Senato della proposta sostenuta dal titolare del Ministero dell’Agricoltura, Luca Zaia, sull’etichettatura dei prodotti agricoli".

Comments are closed.