SICUREZZA ALIMENTARE. Vino, De Castro: “E’ l’informazione adulterata”

"E’ l’informazione adulterata". Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Paolo De Castro in un comunicato sulla vicenda del vino."In queste ultime settimane – ha aggiunto De Castro – assistiamo ad un violento attacco ai prodotti Made in Italy e dunque agli sforzi e all’impegno spesi in questi anni dai governi e dalle imprese per affermare la qualità di nostri prodotti all’estero.

Il Ministro ha sottolineato che si tratta di "un attacco con il quale si è scelto volutamente di seminare il panico tra i consumatori nonostante l’efficienza del sistema italiano di controlli, indagini e sanzioni che il Ministero delle politiche agricole ha voluto rafforzare sin dai primi mesi di Governo, stabilizzando personale e risorse che erano stati pesantemente ridotti in precedenza".

De Castro ha poi riportato l’esempio dell’allarme aviaria: "Centinaia di imprese sull’orlo della bancarotta, psicosi generalizzata e milioni di euro spesi dallo Stato, cioè dai cittadini, per riparare ai danni di una campagna di informazione rapportabili più agli untori di manzoniana memoria piuttosto che alla rigorosa ricerca della verità dei fatti".

"E’ alla verità dei fatti – ha detto il ministro – a cui ci siamo sempre attenuti e ancora ci atterremo, rasserenando i cittadini italiani che le istituzioni vigilano con severità e rigore a tutela del loro benessere".

Infine, De Castro ha concluso con un annuncio: "Data la rilevanza della vicenda il Ministero ha dato mandato ai propri legali di verificare se esistono i presupposti per una azione giudiziaria".

 

Comments are closed.