SICUREZZA STRADALE. Adiconsum: domani la premiazione del concorso “Uno spot per la vita”

"Se casco non rischio", "Pronti a partire?" e "She’s gone": sono i titoli dei tre spot che si sono aggiudicati la vittoria del concorso sulla sicurezza stradale "Uno spot per la vita", che rientra nel progetto "Guida sicura. Un patto per i giovani", promosso da Adiconsum e realizzato in collaborazione con Anvu (Associazione Polizia Locale d’Italia) con il contributo della Fondazione Ania per la sicurezza stradale. Il concorso si concluderà domani con la nomina delle tre classi vincitrici.

Hanno aderito 21 istituti scolastici secondari di I e II grado: "Tutti i partecipanti – spiega Adiconsum in una nota – hanno realizzato uno spot/videoclip sulla sicurezza stradale rivolto particolarmente ai giovani dagli 11 ai 26 anni, e la Giuria, composta da addetti al settore, che ha giudicato i lavori pervenuti si è basata su caratteristiche di Efficacia del messaggio trasmesso, Creatività nella realizzazione del video, Coerenza con quanto richiesto dal bando e Spendibilità del video che verrà utilizzato online, proprio in campagne di sensibilizzazione nei confronti di giovani neo patentati".

Le premiazioni avverranno all’interno della Scuola Media Statale "Luigi Settembrini" di Roma. I premiati? I primi classificati sono stati gli alunni della Scuola Media Statale "Antonio Sogliano" di Napoli, classe 3^B con lo spot " Se casco non rischio", che ha vinto un assegno di 1.200 euro da spendere in materiale didattico. Al secondo posto, si sono classificati i ragazzi della Scuola Secondaria Statale di Primo Grado "Vico-Alighieri" di Grosseto, classe 3^E, con "Pronti a partire?" e il premio assegnato è stato di 1.000 euro, infine la medaglia di bronzo e 800 euro se li sono aggiudicati gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Telesi@ di Telese Terme, Benevento, classe 5^A Classico, con "She’s gone".

Comments are closed.