SICUREZZA STRADALE. Campagna “Brindo con prudenza”: 14% dei conducenti positivi all’etilometro

Sono stati 226 su 1547 (14%) i conducenti risultati positivi al test dell’etilometro nel corso dell’iniziativa "Brindo con Prudenza", la versione invernale di "Guido con Prudenza – Zero alcool tutta vita". Si tratta di una campagna che ha l’obiettivo di diffondere tra i giovani comportamenti di guida prudenti per evitare le stragi sulle strade. L’iniziativa è stata organizzata per tre weekend dal 22 dicembre al 6 gennaio, in 10 discoteche della provincia di Brescia, di Trento e di Rimini.

Nel corso dei tre fine settimana sono state circa 100 le pattuglie della Polizia Stradale impiegate nell’iniziativa, 1.547 i conducenti controllati all’etilometro e precursore, 407 patenti ritirate, di cui 226 per guida in stato di ebbrezza alcolica. Nel corso dell’iniziativa all’ingresso dei locali che hanno aderito i ragazzi sono stati invitati a nominare il proprio Bob, cioè colui che ha scelto di non bere per riaccompagnare a casa i propri amici. Ai ragazzi controllati e risultati negativi all’etilometro sono stati regalati biglietti omaggio per accedere alle discoteche che hanno sposato l’iniziativa; presso i corner "Brindo con Prudenza", situati nelle vicinanze dei locali notturni, sono stati distribuiti alcool test per verificare in modo autonomo il proprio stato di ebbrezza e decidere quindi consapevolmente di mettersi alla guida.

Comments are closed.