SICUREZZA STRADALE. Intesa Ania-Provincia Roma: iniziative rivolte ai giovani

Per promuovere la sicurezza stradale su un territorio, quello di Roma e del suo hinterland, primo in Italia per numero di vittime, la Provincia di Roma e la fondazione Ania hanno sottoscritto un protocollo d’ intesa che prevede la realizzazione di iniziative e progetti concreti finalizzati al miglioramento della sicurezza stradale sul territorio provinciale che nel 2007 ha visto morire nelle sue strade 344 persone (210 solo nella capitale, 527 nel Lazio e 5.131 in Italia).

Alcune delle principali iniziative previste nell’ambito dell’accordo riguardano i giovani: educazione stradale nelle scuole, corsi di guida sicura sulle 2 ruote e la distribuzione di un Cd, una guida al "Patentino on line". E ancora iniziative rivolte alle donne, con la fornitura da parte di Ania e
d’accordo con l’Amministrazione provinciale, delle "scatole rosa", dispositivi satellitari collegati h24 con una centrale operativa per garantire la sicurezza stradale e personale delle donne al
volante. Previste anche iniziative rivolte ai "professionisti" della strada, gli autotrasportatori della provincia di Roma e campagne di sensibilizzazione di fronte alle discoteche per sensibilizzare i giovani frequentatori che devono mettersi al volante per una guida responsabile.

Comments are closed.