SICUREZZA STRADALE. Milano, Polizia Locale e Quattroruote lanciano un video concorso per ragazzi

In un mondo dove gli adolescenti si filmano in corsa su un’auto rischiando la vita, la Polizia Locale di Milano e Quattroruote lanciano la prima edizione del concorso "Cinema in sicurezza": giovani ragazzi dovranno girare un video spot per una guida più consapevole. Il concorso si rivolge agli studenti delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado di Milano e provincia. Gli studenti sono chiamati a trasformarsi in giovani attori, registi e sceneggiatori per ideare e realizzare uno spot (della durata massima di 30") o un cortometraggio (durata massima 15′) che inviti a un comportamento responsabile sulla strada. Tre i temi assegnati: il rispetto della segnaletica, l’uso delle cinture di sicurezza e quello del casco. I ragazzi sono chiamati a partecipare in gruppo o addirittura in classi intere. C’è tempo fino al 31 marzo per inviare i filmati alla Scuola di Polizia Locale.

I migliori video saranno premiati durante una manifestazione che si terrà a Milano nel mese di maggio. In palio ci sono computer, fotocamere digitali e altro materiale didattico. I premi saranno destinati agli istituti di appartenenza degli studenti. Il concorso sarà seguito sulle pagine dell’inserto milanese di Quattruoruote e i video finalisti saranno pubblicati sul sito della rivista.

Comments are closed.