SICUREZZA STRADALE. Semafori T-RED, pronti i ricorsi di Contribuenti.it

Contribuenti.it – Associazione Contribuenti Italiani annuncia che sono stati distribuiti on line i primi 10.000 ricorsi agli automobilisti multati dai T-RED istallati sui semafori "intelligenti". "Al centro dell’iniziativa legale – spiega l’Associazione in una nota – è la questione delle multe automobilistiche elevate in dispregio dell’art. 200 del D.Lgs. 285/92 e dell’art. 384 del Regolamento di Attuazione al Codice della Strada per circa 60 milioni di euro. Il ricorso, predisposto da KRLS Network of Business Ethics per conto di Contribuenti.it, interessa circa 600.000 italiani che sono stati colti in fragrante dal semaforo "intelligente", ora omologato, senza la presenza di agenti accertatori sul posto. Il ricorso è disponibile sul sito internet www.contribuenti.it e per l’occasione, Contribuenti.it ha raddoppiato i funzionari de Lo Sportello del Contribuente", presente nelle principali città italiane, ed ha potenziato il proprio call center tel.0642828753.

 

Comments are closed.