SICUREZZA. Aeroporti, giornalista supera i controlli con un coltello. Enac chiede relazione

Il Presidente dell’Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) Vito Riggio ha chiesto una relazione dettagliata per un verifica dello stati di sicurezza degli aeroporti di Fiumicino e di Linate. La richiesta arriva a seguito dell’episodio riportato dal quotidiano La Repubblica in cui un giornalista ha superato i controlli di sicurezza presso i due aeroporti portando con sé un coltello di ceramica.

L’argomento verrà inserito nell’ordine del giorno della riunione già programmata e che si terrà tra qualche giorno, del CISA, il Comitato Interministeriale per la Sicurezza Aeroportuale, di cui l’ENAC ha la presidenza. Il CISA è la sede idonea per l’analisi di tutti gli argomenti che impattano sulla security aeroportuale, con il fine anche di individuare le soluzioni più adeguate per valorizzare l’enorme sforzo messo in atto da tutti gli operatori del settore per rendere compatibile sicurezza degli aeroporti con le operazioni svolte e con l’efficienza del trasporto aereo.

Comments are closed.