SICUREZZA. Auto pirata a Genova. BastaUnAttimo: omissione di soccorso va punita con durezza

L’omissione di soccorso rappresenta "mancanza di rispetto nei confronti della vita altrui che deve essere punito con altrettanta fermezza e durezza": è quanto afferma Carmelo Lentino, portavoce di BastaUnAttimo, la campanga nazionale sulla sicurezza stradale e contro le stragi del sabato sera, dopo l’incidente stradale di Genova nel quale un pirata delle strada ha travolto e ucciso a bordo di un’auto rubata un diciassettenne.

"Il grave incidente avvenuto a Genova, che ha portato la morte di un ragazzo diciassettenne e la mancanza di soccorso dell’investitore, dimostra ancora una volta che siamo di fronte, sulle strade, ad una situazione da codice rosso – afferma Carmelo Lentino – E’ un fatto tragico che ci deve portare ad una attenta riflessione".

Il prossimo 16 luglio si svolgerà alla Camera dei Deputati una conferenza sulla sicurezza stradale. "Bisogna arginare il fenomeno – commenta il portavoce – ed è per questo che una maggiore diffusione della cultura della sicurezza, in cui deve rientrare anche il soccorso, ed allo stesso tempo la fermezza e la certezza delle pene, non può mancare".

Comments are closed.