SICUREZZA. E’ Giuseppe Caruso il nuovo Questore di Roma, insediatosi oggi a San Vitale

Si è insediato stamattina nella storica sede di San Vitale il nuovo Questore di Roma, il dottor Giuseppe Caruso 59 anni da Ispica (Ragusa). In Polizia dall’ottobre del 1974, il dr.Caruso ha ricoperto prestigiosi e delicati incarichi in numerose e importanti province del territorio nazionale. Commissario alla Questura di Bergamo fino al 1992, ha diretto la Squadra Mobile, la Digos e l’Ufficio di Gabinetto. Vice Questore Aggiunto, viene trasferito i primi di giugno del 1992 alla Questura di Reggio Calabria, dove dirige il Commissariato di P.S. di Palmi fino al gennaio 1994. Promosso Primo Dirigente, viene assegnato alla Questura di Milano ove assume gli incarichi di Dirigente del Terzo Distretto, poi della Digos e quindi di Vice Questore Vicario. Dal luglio del 2000, con la qualifica di Dirigente Superiore, diviene Questore di Crotone, fino al giugno del 2002, Questore di Vicenza, fine al luglio 2003, ed infine Questore di Padova, fino al 2005. Dal 12 gennaio del 2005, promosso Dirigente Generale, il dr. Caruso è Questore di Palermo fino all’insediamento odierno nella sede della Questura della Capitale.

Il neoquestore è entrato subito nel dibattito sull’aggressione subita venerdì scorso da una coppia di cicloturisti olandesi alla periferia sud di Roma, vicino Ponte Galeria e sul polverone sollevatosi dopo le dichiarazioni del sindaco della Capitale Gianni Alemanno. "Ognuno – ha dichiarato Caruso – ha il diritto di sostare dove vuole, fermo restando che ci vogliono degli accorgimenti".

Comments are closed.