SICUREZZA. Giocattoli: 1 su 20 non è a norma

Arrivano le feste natalizie, i bambini attendono i regali, ma un giocattolo su venti non è a norma. A rilevarlo é la Camera di commercio di Milano che ha presentato oggi i dati di una indagine. Al convegno si sono affrontati i temi legati alla normativa comunitaria sulla sicurezza dei giocattoli, ai problemi legati all’importazione e alla contraffazione, all’uso di sostanze vietate nella produzione e alla certificazione-vigilanza del mercato.

L’ente camerale ha effettuato negli ultimi quattro anni 1453 controlli per verificare la sicurezza e la conformità alle normative dei prodotti disponibili sul mercato; il 12% di questi controlli ha riguardato giocattoli (175) e sono state 9 le sanzioni attribuite dal 2003, una su venti. Il 40% delle importazioni di giocattoli made in China, per un valore di 90 milioni di euro, è arrivato in Lombardia e il 73% di queste ha avuto come destinazione Milano con 66 milioni e mezzo di importazioni, circa il 30% del totale italiano.

Comments are closed.