SICUREZZA. Guardia Costiera, parte la campagna “Mare Sicuro 2009”

Scatta sui litorali e nei maggiori laghi "Mare sicuro 2009", l’operazione della Guardia Costiera a tutela della sicurezza. Fino alla fine di settembre unità navali e pattuglie a terra vigileranno sui comportamenti potenzialmente pericolosi per l’incolumità di bagnanti, sub e diportisti, con particolare attenzione all’uso delle moto d’acqua, al rispetto delle aree riservate alla balneazione e alla tutela dell’ambiente. Campagne d’informazione saranno veicolate attraverso siti internet, mass media (il numero di emergenze in mare è 1530) e Radio Guardia Costiera.

Comments are closed.