SICUREZZA. “I telecomandi di chiusura auto possono essere intercettati”. Allarme Quattroruote

Attenti al sistema di chiusura della vostra auto: anche azionando il telecomando, potrebbe rimanere aperta lasciando il contenuto alla mercé dei ladri. L’allarme arriva da un’inchiesta del mensile Quattroruote che ha indagato su diversi episodi segnalati dai lettori in tutt’Italia. Il furto avviene in maniera "tecnologica": i ladri "disturbano" il segnale inviato dal telecomando al sistema di chiusura delle portiere azionando una radio ricetrasmittente UHF o un "jammer", un tipo di apparecchio che scherma i segnali, venduto anche su Internet a utenti abilitati con tutt’altro genere di scopi (sicurezza personale, protezione delle conversazioni ecc.). Quattroruote ha condotto un test su 15 modelli di grande diffusione, utilizzando una trasmittente UHF e scoprendo che ben 14 restavano aperti.

Questo genere di furti avviene prevalentemente nelle aree di servizio autostradali, ma anche nei grandi parcheggi (di supermercati, ospedali e di corrispondenza coi mezzi pubblici); per evitarli è importante assicurarsi sempre dell’effettiva chiusura delle portiere azionando manualmente la maniglia dopo aver impiegato il telecomando o semplicemente chiudere la serratura con la chiave.

Comments are closed.