SICUREZZA. Incidente a Milano, MDC: limitare i Suv e tassa tripla di circolazione

Sono necessari provvedimenti che limitino la circolazione dei Suv nei centri storici, una tassa di circolazione triplicata e doppia tariffa per i parcheggi cittadini. È quanto commenta il Movimento Difesa del Cittadino dopo l’incidente avvenuto a Milano. "La tragica vicenda di Milano, provocata da un Suv che ha invaso una corsia riservata ai mezzi pubblici, ripropone con urgenza la necessità di provvedimenti che limitino la circolazione nei centri storici di questi autoveicoli": è questo il commento dell’associazione al grave incidente accaduto ieri a Milano e che ha provocato la morte di una donna e molti feriti. "Oltre a effetti inquinanti prodotti dai loro motori – continua MDC – e all’occupazione di spazi sulla carreggiata stradale e nei parcheggi mediamente pari a una volta e mezza un’automobile, alla loro guida spesso ci sono giovanissimi o individui che credono di avere il diritto di non osservare il codice della strada dall’alto della mole dei loro autoveicoli". Da qui la proposta dell’associazione: "una tassa di circolazione triplicata; il divieto di circolazione in tutti i centri cittadini; pedaggio doppio in autostrada e doppia tariffa per i parcheggi in città".

Comments are closed.