SICUREZZA. La Commissione Ue aggiorna la lista nera delle compagnie aeree

Nuovo aggiornamento della lista nera delle compagnie aeree europee, pubblicato oggi dalla Commissione Ue. Oltre alle restrizioni esistenti è stato imposto il divieto di volo alla compagnia cambogiana Siem Reap Airways International. La compagnia non rispetta né i regolamenti relativi all’aviazione civile della Cambogia, né le norme dell’Organizzazione dell’aviazione civile internazionale (OACI). L’OACI ha inoltre espresso seri dubbi sulla propensione da parte delle autorità cambogiane dell’aviazione civile a mettere in atto e far rispettare le norme di sicurezza internazionali.

La Commissione ha poi esteso il divieto di volo a tutte le compagnie aeree dell’Angola. Restano ferme le compagnie Ukraine Mediterranean Airlines e Ukraine Cargo Airways, che non hanno attestato la messa in atto di misure correttive sufficienti.

"La lista nera è soprattutto uno strumento che garantisce la sicurezza dello spazio aereo europeo – ha dichiarato Antonio Tajani, vicepresidente della Commissione Ue e responsabile dei trasporti – Grazie a questa lista i passeggeri aerei europei e non solo, che viaggiano in Europa sanno che è garantito loro un grado di sicurezza. La Commissione proseguirà nel suo dialogo con tutti gli Stati, sia all’interno sia all’esterno dell’Ue, con le autorità dell’aviazione civile e con le compagnie aeree per assicurare un rispetto continuo dei livelli di sicurezza aerea fissati nell’ambito internazionale" ha concluso Tajani.

Per maggiori informazioni cliccare qui

Comments are closed.