SICUREZZA. Oggi è la Giornata europea del 112, ma 3 europei su 4 non conoscono il servizio

Oggi è la "Giornata europea del 112", il numero unico d’emergenza che si può digitare da qualunque Stato membro dell’Unione Europea in situazioni di difficoltà. Purtroppo 3 cittadini europei su 4 ancora non conoscono questo servizio salvavita, come risulta da un recente Eurobarometro pubblicato oggi; per questo la Commissione europea esorta gli Stati membri ad adoperarsi per sensibilizzare il pubblico all’esistenza del 112.

La normativa europea sulle telecomunicazioni impone agli Stati membri di informare i cittadini dell’esistenza del 112 e le nuove norme, che devono essere recepite negli ordinamenti nazionali entro il 25 maggio 2011, prescrivono anche di migliorare la precisione e l’affidabilità delle informazioni sulla localizzazione del chiamante.

Dall’Eurobarometro risulta che soltanto in 5 paesi, cioè Repubblica ceca, Finlandia, Lussemburgo, Polonia e Slovacchia, la maggioranza della popolazione sa che il 112 è il numero di emergenza valido in tutta l’UE. In Grecia, Italia e Regno Unito meno del 10% ne è informato. Benché la maggior parte degli Stati membri dell’UE abbia dichiarato di aver preso iniziative per promuovere il 112 (come quella di affiggere il numero in questione sui veicoli dei servizi di emergenza), solo il 27% dei cittadini europei intervistati afferma di aver ricevuto informazioni sul 112 nel corso del 2010.

Dal luglio 2009, coloro che usano il cellulare o un altro apparecchio di telefonia mobile in un altro paese dell’UE devono ricevere un messaggio inviato dall’operatore di rete con informazioni sul 112. Tuttavia, secondo l’inchiesta, l’81% dei cittadini europei che viaggiano in un altro Stato membro hanno dichiarato di non aver ricevuto tale informazione.

Il numero di emergenza europeo 112 può essere chiamato gratuitamente da telefoni fissi e mobili in tutti gli Stati membri dell’UE. Danimarca, Finlandia, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Romania e Svezia hanno deciso di adottare il 112 anche come numero di chiamata di emergenza nazionale. Inoltre la linea 112 è stata attivata anche in alcuni paesi extra-UE come la Croazia, il Montenegro e la Turchia; l’Ucraina ne progetta anch’essa l’introduzione.

 

Comments are closed.