SICUREZZA. Prodotti pericolosi, ritirato dal mercato “Sfornotto”. Vittoria dell’UNC

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha deciso il ritiro dal mercato di "Sfornotto", un forno elettrico portatile (modello 1241) commercializzato dall’azienda Promostar, perché pericoloso e non conforme alle normative. La decisione è stata presa a seguito della segnalazione dell’Unione Nazionale Consumatori, che spiega: " Lo "Sfornotto" è uno dei 10 prodotti testati da IMQ su nostro incarico nell’ambito di un’inchiesta svoltasi tra luglio e settembre sul mercato dei piccoli elettrodomestici "a basso costo" in vendita presso la grande distribuzione".

Dai test effettuati da IMQ il prodotto è risultato essere uno dei prodotti più pericolosi perché raggiunge alte temperature nelle parti esterne (maniglia, vetro dello sportello) ed è a rischio di incendio. "Siamo soddisfatti del provvedimento adottato dalla Direzione Generale per l’Armonizzazione del Mercato e la Tutela dei Consumatori- dichiara l’avv. Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Consumatori- soprattutto perché è un segnale verso il mercato del "mordi e fuggi". Ora ci aspettiamo- prosegue l’avvocato Dona- che sia intimato il ritiro anche di tutti gli altri prodotti risultati pericolosi."

Comments are closed.