SICUREZZA. Seggioloni per bambini, dall’UNI le regole per un prodotto a norma

Sono state pubblicate come regole UNI (Ente nazionale Idi unificazione) due norme europee che stabiliscono i requisiti di sicurezza e i metodi di prova per i seggioloni destinati ai bambini tra i 6 e i 36 mesi di età. Si tratta delle norme UNI EN 14988-1:2006 "Seggioloni per bambini – Requisiti di sicurezza" e UNI EN 14988-2 "Seggioloni per bambini – Metodi di prova.

Le nuove regole fissano i requisiti per tutti i tipi di seggioloni: sia quelli destinati ad un uso domestico, sia a quelli che troviamo negli asili nido, negli alberghi, nei ristoranti, etc. L’ente ricorda ai genitori intenti ad acquistare questo articolo di accertarsi, innanzitutto, che siano puliti, in ottime condizioni e senza evidenti difetti. Per evitare che il bambino si faccia male, la UNI EN 14988-1 prevede che non ci debbano essere buchi, fessure o aperture con larghezza compresa tra i 7 e i 12 mm e con profondità superiore ai 10mm, nei quali il bambino possa facilmente infilare le dita stando seduto.

Le norme prescrivono inoltre i requisiti e i relativi metodi di prova per quanto riguarda l’efficienza dei dispositivi di bloccaggio. Questi dispositivi servono per evitare che i seggioloni si ripieghino su sè stessi quando il bambino vi è seduto dentro o mentre lo stiamo tirando fuori. Per valutare la durata nel tempo dei dispositivi di bloccaggio la norma UNI EN 14988-2 prevede che vengano azionati per 300 volte. Per verificarne la resistenza si applica una forza di 200 N nel punto e nella direzione considerata più favorevole per ripiegare il seggiolone.

E per evitare che il bambino scivoli fuori dal seggiolone – ricorda l’ente – dovrà essere previsto un buon sistema di ritenuta con cinghie incrociate da far passare sia tra le sue gambe sia intorno al punto vita. Il seggiolone -dotato al massimo di due rotelle- dovrà anche essere munito di braccioli o di altri mezzi di protezione laterale. La distanza dalla superficie del sedile alla parte superiore dei braccioli dovrà essere come minimo di 14 cm. Lo schienale -reclinabile o meno- dovrà avere un’altezza minima di 25 cm.

Comments are closed.